Appuntamenti di giugno

simona No Tags off

A giugno la SSPIG apre le porte e offre, a tutti coloro che volessero coglierla, l’opportunità di partecipare a Siracusa al momento di introduzione alla tragedia Le Fenicie di Euripide; e a Palermo la possibilità di partecipare al seminario gratuito “Stati (uniti) dell’Io- il soggetto tra democrazia degli stati e IO-crazia”.

Come da diversi anni accade la scuola a giugno parteciperà alle tragedie greche di Siracusa come spunto utile e di connessione della psicologia con le arti e la drammaturgia. Ogni anno la tragedia viene introdotta da spunti teorici utili a comprenderne meglio il senso e i collegamenti con il lavoro terapeutico, quest’anno la parte introduttiva è affidata alle didatte Rita Inglese e Iolanda Angelucci. L’appuntamento è giorno 16 giugno a partire dalle 14 presso via della Conciliazione, 6 a Siracusa. Per partecipare a questo momento formativo non è necessario aver acquistato il biglietto per la tragedia, benchè questo sia largamente consigliato.

A fine giugno il Direttore Prof.Emilio Riccioli terrà invece un seminario sull’Io.  In questo seminario, si focalizzeranno i concetti di Stato di IO. A partire dalla teorizzazione berniana, si lavorerà sulla nozione di IO cercando di comprendere se questo concetto sia coincidente con la coscienza o se sia, piuttosto, un suo contenuto come suggerisce una letteratura che dubita e si interroga all’idea di Io come istanza coincidente con il soggetto. Il concetto di Io, declinato nei vari Stati (GENITORE, ADULTO E BAMBINO), sarà il punto di partenza di questa esposizione volta a analizzare quanto lo Stato dell’IO sia un unificatore di esperienze o se si interponga, come immagine ideale, al soggetto nel fare esperienza di sé. Non mancheranno riferimenti e complessificazioni teoriche volte a creare connessioni con altre discipline e autori. L’appuntamento è a Palermo giorno 29 giugno a partire dalle 17. Seguirà, per gli interessati, una breve introduzione sul percorso formativo della scuola.

 

Back