Chi siamo

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia denominata SSPIG è gestita dall’Associazione ARPI (Associazione di Ricerca in Psicoterapia Interpersonale).
I soci fondatori dell’ARPI, Docenti Universitari e già Didatti presso Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute (SSPC-IFREP e SSSPC-UPS), lavorano nella formazione clinica da diversi anni.
A questo gruppo fondativo si sono aggiunti negli anni studiosi e professionisti anche provenienti da ambiti diversi, ma desiderosi di ragionare intorno al tema della cura e del curare. Il principio che lega questa comunità si ispira all’idea che non esiste, come aveva detto J. Lacan, una cura-tipo, standardizzabile e generalizzabile. I docenti di questo approccio credono fermamente che non esista una prassi generalizzabile, poiché la costruzione del caso resta a “carico dell’analista perché non c’è una regola fondamentale che glielo dica” (C. Soler, 1986): il caso (clinico) per noi non riflette la regola, ma è sempre la sua eccezione, così come scrive Recalcati (2017).
In un’epoca che sembra mitizzare le tabelle ed i protocolli, dove vive il feticcio del numero e della statistica, l’insegnamento impartito in questa scuola vuole dirigersi verso una clinica che recuperi la dimensione particolareggiata, personale ed unica della parola.
I Docenti di questa scuola, pur provenendo da diverse formazioni, condividono dunque la centralità della parola nella cura del disagio psichico e l’esperienza dell’inconscio come quella scrittura che non cessa di scriversi all’ombra della coscienza e operano per tener salda e recuperare la dimensione umana dell’incontro con l’altro.

Associazione ARPI

Prof. Emilio Riccioli – Presidente- Socio Fondatore
Prof. Pio Scilligo- Vicepresidente- Socio Fondatore
Prof.ssa M.Luisa De Luca- Socio Fondatore
Dott.ssa Iolanda Angelucci – Socio Fondatore
Dott.ssa Carla Montixi – Socio Fondatore