Chi siamo

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia denominata SSPIG è gestita dall’Associazione ARPI (Associazione di Ricerca Psicodinamica per l’Intervento Sociale). I soci fondatori dell’ARPI, Docenti Universitari e già Didatti presso Scuole di Specializzazione in Psicoterapia riconosciute (SSPC-IFREP e SSSPC-UPS), lavorano nella formazione clinica da diversi anni.

A questo gruppo fondativo si sono aggiunti negli anni studiosi e professionisti anche provenienti da ambiti diversi, ma desiderosi di ragionare intorno al tema della cura e del curare. Il principio che lega questa comunità si ispira all’idea che non esiste, come aveva detto J. Lacan, una cura-tipo, standardizzabile e generalizzabile. I docenti di questo approccio credono fermamente che non esista una prassi generalizzabile, poiché la costruzione del caso resta a “carico dell’analista perché non c’è una regola fondamentale che glielo dica” (C. Soler, 1986): il caso (clinico) per noi non riflette la regola, ma è sempre la sua eccezione, così come scrive Recalcati (2017).

In un’epoca che sembra mitizzare le tabelle ed i protocolli, dove vive il feticcio del numero e della statistica, l’insegnamento impartito in questa scuola vuole dirigersi verso una clinica che recuperi la dimensione particolareggiata, personale ed unica della parola. Docenti di questa scuola, pur provenendo da diverse formazioni, condividono dunque la centralità della parola nella cura del disagio psichico e l’esperienza dell’inconscio come quella scrittura che non cessa di scriversi all’ombra della coscienza e operano per tener salda e recuperare la dimensione umana dell’incontro con l’altro.

Associazione ARPI
Prof. Emilio Riccioli – Presidente- Socio Fondatore
Prof. Pio Scilligo- Vicepresidente- Socio Fondatore
Prof.ssa M.Luisa De Luca- Socio Fondatore
Dott.ssa Iolanda Angelucci – Socio Fondatore
Dott.ssa Carla Montixi – Socio Fondatore